Monthly Archives: July 2011

Linux Mint, .unq, Updates Pack e affermazione finale!

Alcune volte mi pare di essere un fantasma del blogging, altre volte guardando quelle 9.443 visite uniche mi rende fiero di quello che ho scritto.

La mia vita si è evoluta, ha conosciuto strane complicazioni e numerosi “sbalzi” che piano piano mi tengono sempre più distante da quello che mi circonda e che mi appassiona, fattore da non sottovalutare di questi tempi. Oggi mentre girovagavo per un Auchan, ho visto un ragazzo che sul suo portatile utilizzava Linux Mint 11 e pensandoci bene ho capito che anni fa ci avevo visto bene su questa distro.

Non arrivo a proclamare la vittoria e ad assumermene i “meriti” per la scoperta, ma una sbirciatina alla pagina dei tag “linux mint” non farebbe male a nessuno. Pur avendola recentemente criticata per la non adozione del famoso gnome3 personalizzato (cfr. Linux Mint che figura  mi fai fare), devo elogiare quello che merita. Mi sto riferendo precisamente agli “Updates Pack” annunciati recentemente dal team di Clement, uno dei miei preferiti.

Pur non condividendo alcune scelte, e non avendo apprezzato una bugia dettami dal capo di Mint, devo ammirare la scelta del capo di seguire una filosofia Rolling fino al midollo. In questo periodo seguendo attivamente lo sviluppo di elementary OS, testando, scrivendo recensioni, facendo domande e segnalando bugs ho avuto la conferma che la migliori ideee vengono “dal basso”. Proprio ieri, discutevo su irc la possibilità dell’introduzione di un nuovo pacchetto con formato universale, .unq che si stanzierebbe nella nuova /run. È un delirio, ma verrà reso pubblico. Tutto per non creare qualche modifica a Ubucompilator, che in sordina è arrivato alla versione 1.0.1..

Ho perso il filo della questione, merda.

P.S: Segnatevi questo: “Tra un paio d’anni, LMDE sarà la nuova Archlinux”.

Tagged , , , ,