Monthly Archives: April 2010

Lts o no, non ci siamo…

È uscita ieri la nuova versione di Ubuntu, l’attesissima lts (che sta lungo tempo stressante) e non per long time support. Io avevo incominciato la mia fase di testing sulla beta 1, o beta 2 (sono un po’ smemorato, perdonatemi) con ottimi, risultati. Usando giornalieralmente Lucid un mese prima dell’arrivo della stable (parolone?) mi sono già abituato a vedere lucid nei suoi aspetti positivi e in quelli negativi, che più o meno si compensano.
Tutti gridavano allo scandalo per un bug che avrebbe potuto mettere in ginocchio ubuntu e di conseguenza rimandarne l’uscita, e dato che non siamo fedora non potevamo rinunciare a rilasciare ubuntu anche se la scheda video fa alcuni strani rumori, sfarfalliii vari, meglio la puntualità. Come tutti (più o meno) sappiamo questa versione avrà supporto fino al 2013 (ma come nel 2012…), ma il supporto è necessario ora. Qualche problemino giunge alla mie orecchie, anzi ai miei occhi leggendo il forum della comunità italiana (ora fuori uso, e dunque non vi posso linkare il tutto)…
Salvo qualche bug di piccola entità (abbiamo un concetto diverso di piccola entità), lucid non è una così cattiva release, nuove versione di tutti i software, ubuntu music store (che nessuno comprerà una canzone, ma va bene), playtopo, supporto all’ipod touch e all’iphone (artigianalmente ottenuto da una compilazione di libimobiledevice) e tante altre belle cose di cui non saprete che cazzo farvene. Continue reading
Tagged , , , , , , , , ,

Turpial, molto leggero poco internazionale…

È passato un bel po’ di tempo da quando avevo cambiato il client di microblogging (abbandonai gwbibber) conobbi Pino, il rivoluzionario twitter’s client!. Oggi dopo una brutta contusione giocando a calcio, torno (zoppicate) a casa, accendo il mio ipod touch da 32 gb e vedo su omgubuntu la notizia di questo “nuovo” client twitter, leggero, pratico e innovativo. Avendo una certa attrazione sessuale per le cose leggere, vedi lxde e compagnia bella decido di fiondarmi alla descubierta ehm scoperta  di questo rivoluzionario (non era pino?) Client twitter. Continue reading

Tagged , , , , , ,

Ubuntu è il grande banco di prova per i software nascenti??

Siamo agli sgoccioli ormai, tra 15 giorni o due settimane più un giorno, come volete voi uscirà Lucid (si Gusions lo sappiamo va’ avanti),  ed oggi dopo aver letto questa notizia mi è sorta una domanda automatica, ma ubuntu è il grande banco di prova per i software “minori” e amatoriali? Continue reading

Tagged , , , , , ,

iPod Touch 0, Gusions 1. Soluzione anche per voi.

Nella mia vita di informatico, ho dovuto superare tante difficoltà. Quando decisi di acquistare un iPod touch era quasi un anno fa, ripensamenti vari, battaglie etico-morali interiori mi bloccarono, ma questo marzo mi sono deciso e l’ho acquistato, iPod touch da 32 gb. Nel mentre che io compravo questo gioiello si era sparsa la voce che Ubuntu Lucid Lynx avrebbe supportato nativamente iPhone e iPod touch grazie all’uso di fuse, gvfs, libimobilemobiledevice e libusbmuxd1. Dopo avere perso due battaglie (non guerre) con l’iPod touch, come vi ho già raccontato a più riprese ieri ho vinto la guerra (personale) con apple e il mio iPod touch. Continue reading

Tagged , , , , , , , , ,

iPhone, iPod touch su Ubuntu, sfatiamo il mito.

Dopo una piccola parentesi di accennata sospensione alla mia supermegaiper attività di blogger inutile per la blogsfera mi accingo a sfatare il più grande mito nonché illusione che Mark lapallaèmia ci ha dato e non ci siamo bevuti come uno shot al tuo compleanno (cit.)

Oggi preso dalla noia scarico ed installo la beta 2 di Ubuntu 10.04. Al culmine della felicità per il tutto attacco il mio ipod touch e rimango basito, NON ACCADE NULLA. A rigor di totti  di logica Ubuntu 10.04 dovrebbe avere tutto l’occorrente per gestire nativamente iphone ed ipod touch. Installo il tutto, ifuse in primis ed ottengo un grandissimo risultato: il mio ipod touch viene montato. Continue reading

Tagged , , , , , ,

Prova su strada di Ubuntu 10.04 beta 1 (e mezzo)

Essendo in astinenza di blogging (quello serio) ho deciso di ripigliarmi un po’. Sarà l’influenza della ubu-school e forse una ubu-girl ma ho un bisogno fisico di scrivere, bloccato dall’assenza di spunti per un articolo intelligente m’avventuro in una recensione Gusionsiana di Ubuntu Lucid Beta 1 e mezzo.
Preparate un qualcosa per la lettura di questo delirio critico-ironico su Ubuntu Lucid 10.04 post.
Fffatto? (cit.)

Eccoci qua davanti alla nuova schermata d’avvio del live cd. Molto bello dirai tu che leggi davanti allo schermo, ma io quando l’ho visto ho pensato: “Che minchiata mammea“.  Questa schermata può avere anche una sua valenza di schermata d’avvio della live come può avere anche  una valenza espressiva.

“Eh?” Continue reading

Tagged , , , , , , ,